menu

inDomus.it

community italiana di domotica personale (...tutti siamo stati incapaci all'inizio)

Channels
Team
Posts
Chat
Members
Info
Show previous messages

March 25, 2020 at 10:25pm
bastano i comandi mosquitto
  • reply
  • like
non serve reinstallare l'integrazione
  • reply
  • like
mosquitto_pub -h hostname -t <topic> -u username -P password -n -r -d
  • reply
  • like

March 26, 2020 at 9:10am
Buongiorno, ho un impianto dove nei vari punti luce c'è solo la fase. Per utilizzare degli interruttori tipo shelly non c'è altra soluzione al portare anche il neutro in ciascun punto luce? Vorrei evitare, se possibile, di passare altri cavi ... Grazie
  • reply
  • like
Buongiorno, ho un impianto dove nei vari punti luce c'è solo la fase. Per utilizzare degli interruttori tipo shelly non c'è altra soluzione al portare anche il neutro in ciascun punto luce? Vorrei evitare, se possibile, di passare altri cavi ... Grazie
Lo shelly lo dovresti mettere nelle scatole di derivazione, non dove sono gli interruttori. In questo modo semplifichi notevolmente il tutto.
  • reply
  • like
mosquitto_pub -h hostname -t <topic> -u username -P password -n -r -d
Quindi con i comandi mosquitto posso eliminare una sola entita`?
  • reply
  • like
Elimini il topic...sì
  • reply
  • like

March 27, 2020 at 3:28pm
Buon giorno a tutti, stamane, dopo aver lasciato HomeAssistant (Hassio su Raspbian in Docker) acceso e perfettamente funzionante, non sono più riuscito ad accedervi se non facendo un riavvio del Raspberry. Ho pensato fosse una cosa sporadica (misteri della scienza e della tecnica). Solo che oggi pomeriggio di nuovo non riesco a collegarmi ad Homeassistant via browser. Raspbian funziona perfettamente con tutte le porte aperte ad eccezione della 8123. Ho homeassistant 0.107.6 che funzionava perfettamente. Qualche suggerimento per riattivare homeassistant senza dover riavviare il Raspberry? E poi perchè si verifica ciò quando non ho mai avuto problemi di questa natura?
  • reply
  • like
salve a tutti, spero di essere nel psoto giusto per chiedere un aiuto. ieri ho installa home assistant (hassio) sul mio rsapberry pi3b+. però ho notato tramite file editor questo errore su configuration.yaml e non so come risolverlo. l'errore è questo "can not read a block mapping entry; a multiline key may not be an implicit key at line 18, column 11: base_url: http://esempio.duckdns.org:8132"
  • reply
  • like
mi correggo, c'era uno spazio di troppo... scusate
  • reply
  • like
Buongiorno a tutti, ho installato ieri HASSIO su Raspberry Pi4 B. Ho inizialmente fatto fatica a farlo avviare, in quanto non riusciva a collegarsi al router nè con rete cablata. Provando una sd diversa e modificando la configurazione wifi su usb finalmente non si è agganciato correttamente alla rete wifi. Ho seguito la guida molto ben fatta su Indomus, fino all'associazione dei primi dispositivi e configurazioni record, history, log.. Ad un certo punto eseguendo un riavvio il comando RIAVVIA da interfaccia web non veniva più eseguito. Ho quindi scelto ARRESTA e poi ho avviato manualmente, ma il dispositivo non si è più avviato correttamente, e non riesce più ad agganciarsi alla rete. Ho provato a spegnere e ri-accendere ma senza successo, collegando il monitor la schermata che compare è la seguente: https://ibb.co/8b0CgHK c'è qualche altro dettaglio che potrebbe essere utile a capire il problema? Grazie in anticipo
  • reply
  • like
Consiglio...lascia perdere hassio e installa ha core su raspbian
  • reply
  • like
Io ieri sera ho fatto la tua stessa installazione per avere un Hassio per poter fare le prove senza intaccare il mio, ma tutto funziona alla perfezione, la cosa strana eche non si colleghi con la rete cablata, dato che la prima installazione e consigliato effettuarla con questultima. Io rifarei linstallazione, forse qualche cosa e` andato storto.
  • reply
  • like
ragazzi...io veramente non capisco...vi andate a buttare sulla versione "chiusa" di home assistant e se avete qualche problema ... buonanotte. Installate HA Core...se volete c'è anche l'immagine docker ufficiale bella e pronta.
  • reply
  • like
Proverò con ha core..sinceramente mi sembrava che iniziare con hassio potesse essere una buona soluzione per iniziare a fare pratica.. Tra l'altro provando a ri avviare ho trovato gli errori della foto..boo
  • reply
  • like

March 28, 2020 at 10:26am
salve, ho istallato hassio su raspberry dedicato, adesso vorrei usare un display collegato al PI per usarlo come pannello
  • reply
  • like
salve, ho istallato hassio su raspberry dedicato, adesso vorrei usare un display collegato al PI per usarlo come pannello
Non puoi con hassio. Per gestire un display locale devi installare home assistant core.
  • reply
  • like

March 29, 2020 at 10:25am
Salve a tutti, ho Hassio su raspberry PI 4 e dopo l'ultimo aggiornamento non riesco più a vedere gli storici delle varie entità, qualcuno ha un suggerimento? Grazie millle!
  • reply
  • like

March 30, 2020 at 6:39am
Ciao, potrebbe essere il file home-assistant_v2.db corrotto, prova ad eliminarlo. Attento che devi spegnere HA eliminare il file e riavviare HA, ti ricreerà il file in automatico.
  • reply
  • like

March 30, 2020 at 3:14pm
Ciao Gabriele, grazie della risposta, ieri sera ho fatto quasi come hai detto e adesso tutto funziona, ho cancellato il file attraverso il file editor e solo dopo ho riavviato HA.
like-fill
1
  • reply
  • like
buonasera a tutti, sono nuovo nel mondo hassio..nello specifico non riesco a collegarmi tramite samba..preciso che ieri funzionava
Edited
  • reply
  • like
Consiglio...lascia perdere hassio e installa ha core su raspbian
Ciao Diego perdonami la domanda da newbie ma se non ho capitolo male sul Raspberry su può 1) installare Hassio(che è anche sistema operativo) Hassio su Docker o Home Assistant o Home Assistant Core su Raspbian. Ho capito bene o no? E inoltre che differenza c'è tra installare su Raspbian Home Assistant piuttosto che home assistant core? Ho scoperto adesso che esiste home assistant Core ma non ho capito in cosa differisce da home assistant Grazie mille pwe il tuo chiarimento Un caro saluto
  • reply
  • like
Allora...la nomenclatura è cambiata in realtà. Ora...
Home Assistant sarebbe il vecchio HASSIO Home Assistant Core sarebbe il vecchio Home Assistant
Home Assistant (HASSIO) puoi installarlo sia come immagine bella e pronta che, volendo, come container docker su un qualsiasi sistema operativo. HA Core invece è proprio il core di homeassistant (su cui si basa anche HASSIO) e può essere installato come semplice applicazione Python su un qualsiasi sistema operativo. Volendo anche HA Core può essere installato come container docker...se vai su DockerHub trovi l'immagine bella e pronta
  • reply
  • like

March 31, 2020 at 3:55am
Allora...la nomenclatura è cambiata in realtà. Ora...
Home Assistant sarebbe il vecchio HASSIO Home Assistant Core sarebbe il vecchio Home Assistant
Home Assistant (HASSIO) puoi installarlo sia come immagine bella e pronta che, volendo, come container docker su un qualsiasi sistema operativo. HA Core invece è proprio il core di homeassistant (su cui si basa anche HASSIO) e può essere installato come semplice applicazione Python su un qualsiasi sistema operativo. Volendo anche HA Core può essere installato come container docker...se vai su DockerHub trovi l'immagine bella e pronta
Grazie per i chiarimenti più in là vorrei cimentarmi con installare su Raspberry l'hub personale. Ti potrei chiedere 2 consigli e farti una domanda per vedere se ho capito 1)che modello di Raspberry ci vuole per creare l'hub? 2) cosa mi consigli di usare Home Assistant(HASSIO) o Home Assistant Core su Raspbian? E perché? Facendo seguito alla conversazione sulle valvole termostariche Tado, se decido di rinunciare alla funzione di pianificazione, che può avvenire soltanto con l'app proprietaria e attraverso il Cloud(di Tado), posso integrare le valvole in Home Assistant tramite il componente Homekit controller e l'integrazione in Home Assistant avverrà in locale(e quindi la comunicazione tra HA e le valvole sarà tutta in locale) e potrò regolare le valvole dal telefono utilizzando l'app di Home Assistant. Ho compreso bene? (per cui da remoto mi collegherei al server VPN attivato sul mio router, entrerei nella mia lan e controllerei le valvole dall'app di Home Assistant installata sul mio cellulare e tutto rimarrebbe in locale) Esatto? Grazie per il tuo aiuto Buona giornata
Edited
  • reply
  • like